Mettere le braccia agli animali: una moda meravigliosamente Ad Minchiam

Qualcuno su internet ha deciso di mettere un bel paio di braccia agli animali, dando vita a delle gif esilaranti. Poi è arrivato un altro genio che ha iniziato a photoshoppare delle braccia alle cose più assurde. Tutto questo è diventato in poco tempo virale e divertente.

Continua a leggere “Mettere le braccia agli animali: una moda meravigliosamente Ad Minchiam”

Questo bradipo ha dato vita a una battaglia di photoshop.

Questo cucciolo di bradipo ha scatenato una battaglia di Photoshop tra gli utenti di Reddit e Recreo. Questa volta è la pigrizia e tenerazza del bradipo a colpire la rete ed ecco i risultati dei fotomontaggi:

Se ti piacciono le battaglie di photoshop, dovresti vedere anche queste:

La battaglia di photoshop con il Falco Paraculo!
I fotomontaggi fatti dagli utenti al riccio vittorioso
L’abbraccio tra Obama e la Clinton scatena una miriadi di fotomontaggi
Cristiano Ronaldo con la sua nuova Lamborghini scatenano una battaglia di fotomontaggi

Esiste un’isola in Gran Bretagna dove ci sono più Mini Pony che umani

Esiste un’isola molto piccola in Gran Bretagna in cui gli abitanti umani sono in minoranza rispetto alla popolazione di mini pony. Poco a largo della costa scozzese, l’isola di Foula conta poco più di 30 persone e centinaia di mini pony.

Questi mini pony di razza Shetland sono conosciuti in tutto il mondo e sono stati addestrati come cavalli guida in modo da prendere lo stesso ruolo dei cani. Ecco alcune foto pubblicate su Bored Panda 🙂

10 gatti più costosi al mondo

Lo sappiamo tutti che l’internèt è composto esclusivamente da gattini che fanno cose sceme e per farvi capire quanto la situazione sia sfuggita di mano, soprattutto negli ultimi anni, vi proponiamo una lista delle 10 razze di gatti più costosi al mondo. Parliamoci chiaro, perché farsi svegliare alle 5 del mattino da un gatto qualunque quando la potrebbe pensarci un Bengala da 1000 euro o un Savannah da ben 3000 euro?

In Marocco è normale trovare capre che cazzeggiano in cima agli alberi

Di sicuro vi sarà capitato di sentir parlare delle capre di montagna, quelle che spesso vengono fotografate arrampicate su improbabili montagne. Se questo non fosse già abbastanza bizzarro, in Marocco esistono delle capre che cazzeggiano sulle cime degli alberi.

Vederle pascolare in cima a un albero è qualcosa di strano e l’albero scelto dalle signore capre è quello di Argania, una specie rara e protetta che si trova in Marocco e che produce un frutto semi-dolce. E per chi non ci fosse ancora arrivato, è dai semi di questi frutti che nasce il famoso olio d’Argan 😀

Nella metropolitana di Londra hanno sostituito i manifesti pubblicitari con tanti gattini

Attraverso una campagna pubblicitaria finanziata su Kickstarter da quasi 700 persone, nella fermata Clapham Common della metropolitana di Londra sono stati sostituiti tutti i manifestai pubblicitari con delle gigantografie di gattini. Ad organizzare questa campagna è stato James Turner tramite il suo blog e per la stampa dei manifesti sono state raccolte ben 23.000 sterline.

Questo bruco domestico si trasforma in farfalla e fa impazzire l’Internet

Un ragazzino di 16 anni e utente di Tumblr sotto il nick Oddity ha pubblicato questa serie di fotografie che riprendono l’evoluzione del suo bruco. La metamorfosi è stata seguita da oltre mezzo milione di persone su Tumblr. Il tutto è durato circa due settimane ed è stata documentata passo passo fino a quando diventa una crisalide. A questo punto il bruco cerca un posto in cui compiere la sua ultima muta, luogo che in questo caso è stato creato ad hoc dal sedicenne.
Continua a leggere “Questo bruco domestico si trasforma in farfalla e fa impazzire l’Internet”

10 cani che giocano a bubusettete

Questa è una galleria fotografica divertente con cani che non vedono l’ora di farsi notare dagli umani infilandosi nei pertugi più strani. Non si capisce se vogliano giocare a bubusettete o non vedano l’ora di salutare il proprio umano. Ad ogni modo, buona visione!

8 animali incazzati neri con gli umani

Questa collezione di fotografie mostra otto animali incazzati con gli umani. E come dargli torto? Provate ad immaginare per ogni foto il motivo per cui questi animali sono arrabbiati con noi. Ad esempio l’orso polare, più che arrabbiato sembrerebbe vergognarsi. Il gatto potrebbe essere incazzato perché nessuno ha pulito la sua lettiera e il cane, molto probabilmente, ha appena scoperto di essere arrivato dal veterinario anziché al parco.

Tornano dalle vacanze e scoprono che un Koala ha occupato la casa.

Non capita tutti i giorni di trovare un intruso in casa che non accenna a scappare quando sente arrivare qualcuno. A meno che non sei in Australia e, naturalmente, l’intruso è un piccolo koala. Ebbene si, ci sono posti in cui la casa viene occupata da umani e altri in cui ci pensano gli animali.

La casa occupata è quella della coppietta australiana Michele Goodman e Viki Haines che tornando dalle vacanze hanno scoperto l’ospite spaparanzato sul divano.

Siamo entrati e abbiamo visto questo bel koala soffice seduto nel salotto. Sembrava esattamente come se stesse guardando la TV “, ha detto Goodman in una trasmissione della stazione radio KOFM . “Stava guardando la TV, seduto di fronte al riscaldamento.”

Via

Pinot Meow e MosCATo: con questi vini per gatti anche il tuo gatto potrà farsi ammerda

Apollo Peak è un’azienda con sede a Denver (Colorado) che ha realizzato una linea di vini per gatti. Pinot Meow e MosCATo sono i prodotti di punta e in entrambi è presente un po’ di erba gatta per creare un po’ di dipendenza. Furbi, no?

IL Pinot Meow è a base di barbabietola rossa, mentre il MosCATo è basato sulla rapa bianca. Il fondatore Brandon Zavala ha dichiarato che possono essere bevute anche da cani e umani. Finalmente potrete farvi ammerda con la partecipazione del vostro animale domestico. I vini sono disponibili online a un prezzo di circa 5 dollari per bottiglia.