La sigla di Game of Thrones con le città italiane è una cosa pazzesca

Questa storia di Game of Thrones sta sfuggendo di mano e la sigla della serie tv che appassiona milioni di persone in tutto il mondo è forse la più bella di sempre.

A renderla ancora più pazzesca ci hanno pensato Chiara Sapio e il suo team che per la tesi della Laurea Magistrale presso il Politecnico di Torino hanno realizzato l’intro di Game of Thrones con le città italiane.

Continua a leggere “La sigla di Game of Thrones con le città italiane è una cosa pazzesca”

Gatto viene sgamato dopo aver messo per tre volte la password errata

Una ragazza membro di Imgur ha impostato il suo notebook in modo tale che al terzo tentativo errato di inserimento della password venga inviata una foto direttamente sullo smartphone. A quanto pare il sistema funziona e guardate un po’ chi c’era nel primo messaggio di allerta arrivato sullo smartphone di Rūta Grašytė.

Continua a leggere “Gatto viene sgamato dopo aver messo per tre volte la password errata”

Gli scienziati della NASA prima di PowerPoint nel 1961

Queste foto di JR Eyerman mostrano gli scienziati della Nasa nel 1961. A differenza dei giorni nostri, in cui sarebbe possibile calcolare quanto carburante è necessario per andare e tornare dalla luna con una semplice APP, negli anni ’60 era necessaria una lavagna 6 metri per 6, delle scale e tanto gesso! I calcoli che vedete su questa lavagna hanno permesso a un astronauta di andare nello spazio.

Fonte Vintag.es

Qualcuno ha messo degli occhiali in un museo e i visitatori pensano sia arte

Dei ragazzi di San Francisco hanno dato vita a uno scherzo artistico nel museo d’arte moderna. E’ bastato mettere degli occhiali sul pavimento per attirare la curiosità dei visitatori che in poco tempo hanno iniziato a fotografare la strana installazione! Gli utenti @TJCruda e @k_vinnn hanno poi pubblicato la bravata su twitter che in pochissimo tempo è diventata virale!

10 cose che solo chi ha un naso grosso può capire

Ogni naso ha una storia da raccontare e quella che si nasconde dietro quelli più importanti, quelli grossi e quelli grandi con la gobbetta non è per niente bella. Racconti di abusi e pregiudizi si alternano a situazioni della vita reale che condizionano la tua vita in modo permanente. I selfie escono uno schifo, tutti guardano per primo il tuo naso e in ogni azione che farai col viso dovrai prevedere uno spazio aggiuntivo per quel coso che ti ritrovi in mezzo agli occhi.

Continua a leggere “10 cose che solo chi ha un naso grosso può capire”

Appassionato di cinema crea vhs vintage dei film moderni

In questi anni si è vista la rinascita del vinile e non sarebbe una novità se gli hipsters dovessero tornare all’era dei nastri VHS. Come questo utente di instagram appassionato di cinema che ha creato le vhs degli ultimi film trasmessi nelle sale cinematografica.

Un progetto che riporta in vita il formato VHS e lo fa nel modo più artistico e virale del momento. Alcuni dei film proposti nell’account OfftrackOutlet sono: Il risveglio della forza, Deadpool, Birdman e tanti altri.

5 bonsai più antichi del mondo

Anche i bonsai, come gli alberi, possono vivere per centinaia di anni. Una lista dei bonsai più antichi del mondo stilata dal sito BonsaiEmpire mostra piante con dai 400 ai più di 1000 anni di vita. Bonsai tramandati da decine di generazioni, curati maniacalmente e che spesso è possibile trovare in veri e propri musei.

Un esempio è il Bonsai più antico del mondo (più di 1000 anni), il Ficus retusa Linn del Crespi Bonsai Museum a Parabiago in provincia di Milano. Ad aver condotto in Italia il più antico dei Bonsai, dopo ben 10 anni di trattative, è stato Luigi Crespi, conosciuto come il “Re dei Bonsai” e famoso per aver portato per primo in Italia l’arte della coltivazione delle piante in miniature.

Il secondo bonsai più antico è un Pino di altrettanti 1000 anni che si trova in Giappone nel vivaio Mansei-en. Due alberi di circa 800 anni sono esposti nel giardino del museo di Kunio Kobayashi mentre n bonsai con una storia particolare è il pino bianco giapponese di Hiroshima, un albero coltivato come bonsai e diventato famoso per essere all’esplosione del ’45, poi donato al National Bonsai & Penjing Museum di Washington

10 cose che a chi non piace stare al telefono odia più della morte

Quando squilla il telefono c’è sempre il terrore di ricevere la chiamata della vita. Parlo di quelle telefonate lunghe, pallose e asettiche a tal punto da farti perdere la cognizione del tempo, dello spazio e ovviamente della realtà che ti circonda! Quando la chiamata supera i cinque minuti, parte un flash back della tua vita e si conclude con due semplici domande: Perché? Perché a me??
Continua a leggere “10 cose che a chi non piace stare al telefono odia più della morte”

20 edifici più strani del mondo

Il mondo è pieno di edifici strani e tra tutte queste costruzioni atipiche è possibile trovarsi di fronte a edifici a forma di aeroplano, auto, coccodrillo… Tra gli edifici più strani del mondo è possibile vedere anche case costruite a tetto in giù oppure come la chiesa costruita a forma di scarpa con tacco e inaugurata in Taiwan il 16 gennaio.

10 comportamenti degli smartphone addicted che odi più della morte

© Illustrazione di Steve Cutts

Sono tra di noi. Si nascondono dietro luminosissimi display, vivono vite parallele e spesso ti chiedi della loro presenza solo a fine serata. Parlo degli smartphone addicted, un esemplare di essere umano in grado di trascorrere il 99% del tempo appiccicato al cellulare. Ogni gruppo può vantarne uno, a prescindere che si tratti di una comitiva di amici o di un gruppo di lavoro. Potete ammirare la loro bellezza nell’illustrazione di Steve Cutts che ho scelto per la copertina.

Continua a leggere “10 comportamenti degli smartphone addicted che odi più della morte”

Uomini miserabili: foto che mostrano il calvario di andare a fare shopping

Uomini miserabili” (Miserable Men) è un account instagram che raccoglie le foto di uomini in pena durante lo shopping dei propri partner. Immagini forti, crude, a tratti commoventi. Visi sconvolti e distrutti che mostrano la lenta perdita delle funzioni cognitive.

Grazie a questa raccolta le loro gesta eroiche resteranno per sempre impresse sull’Internet. Buona visione.

25 atti di vandalismo assolutamente geniali

Quando si parla di atti di vandalismo, si pensa subito ai saccheggiamenti nelle città e siamo tutti d’accordo che non si fa! :D. Ma c’è da dire che alcuni di essi sono divertenti e assolutamente geniali. Delle vere proprie opere d’arte ingrate nella città. In questa galleria fotografica ne trovate 25 che possono sembrare tutto tranne che atti di vandalismo.

20 insegne dei bagni pubblici più creative di sempre

Queste insegne dei bagni pubblici sono tra le più creative mai viste in circolazione. Le menti dietro queste creazioni hanno deciso che anche i bagni meritano di essere segnalati con rispetto. L’unico problema di alcune di queste segnaletiche è che dopo 6/7 birre potresti non capirle!

6 curiosità sulla festa di San Patrizio che forse non sai

Tra le tante festività ad minchiam importate dall’estero non poteva mancare la giornata dedicata a San Patrizio, festa nazionale della Repubblica d’Irlanda che dal XVII secolo colora strade e persone di verde. La celebrazione capita nel periodo di quaresima e il suo scopo è chiaramente quello di annullare tutti i fioretti anti-alcolici!

Continua a leggere “6 curiosità sulla festa di San Patrizio che forse non sai”

10 comandamenti di chi vive in uno stato di ansia permanente

L’ansia permanente è uno stato psichico che si ottiene con esperienza e dedizione tramite le seghe mentali più assurde. Non è un processo semplice e facilmente riproducibile. Il vero ansioso è in grado di collegare i dilemmi più assurdi con le vecchie domande esistenziali  sul senso della vita. Parliamoci chiaro, chi meglio di te, povero ansioso, può avvertire l’umanità della sua imminente ed inevitabile fine?
Continua a leggere “10 comandamenti di chi vive in uno stato di ansia permanente”

9 tipi di commentatori su facebook che odi più della morte

C’è una funzionalità su facebook che gli umani usano molto male ed è quella che ti da la possibilità di commentare i contenuti. Te ne accorgi quando inizi a soffermarti di più sui commenti che sul contenuto dei vari post. Quando lo fai non puoi che bloccarti qualche istante e analizzarli uno per uno.

Queste sono nove tipologie di commentatori su facebook che odi anche tu, ne sono sicuro!

Continua a leggere “9 tipi di commentatori su facebook che odi più della morte”