La storia che vi raccontiamo oggi vi farà sentire terribilmente vecchi. Se ricordate la suoneria di Crazy Frog che nel 2003 impazzava su tutti i cellulari, sono sicuro che penserete subito a quanti maledetti anni siano passati. E si, sono quattordici!

I conti non tornano vero, non erano 20? Le note della suoneria sono state composte nel 1997 dallo studente Daniel Malmedahl nel tentativo di ricreare il suono di un motore a combustione, quindi sono precisamente 20 anni!

Daniel è stato scoperto da un canale televisivo svedese e nel 2003, il suono è stato arrangiato da Erik Wernquist e abbinato alla famosa rana blu che tutti ricordiamo (forse). Il è poi diventato The Thing Annoying e diciamolo… viene ancora un brividino ad ascoltarla.

In realtà, il nome scelto per la suoneria non piaceva affatto al suo creatore e in un’intervista dice che se avesse saputo che sarebbe stato un successo, non avrebbe mai dato quel nome di merda.

Più tardi, arrivò un remix realizzato da DJ Axel F, diventato un grande successo nel 2005 , rimanendo nelle parti alte delle classifiche per diverse settimane nel Regno Unito, Svezia, Australia, Belgio, Irlanda, Nuova Zelanda e Svizzera.

Ad ogni modo, converrete con me che si trattava di una bella suoneria di merda… vero?