Quello che stai per vedere non è un bello spettacolo, ma se il nostro corpo fosse modellato in modo tale da farci sopravvivere a un terribile incidente stradale avrebbe le sembianze di Graham.

Graham è una scultura realizzata dall’artista australiana Patricia Piccinini con l’aiuto dei chirurghi e di alcuni ingegneri della sicurezza stradale. Tutto questo fa parte della campagna sulla sicurezza stradale realizzata dalla Commissione Australiana sugli Incidenti Stradali (TAC).

FOTOGALLERY

Come potete vedere, Graham non ha un collo perché è la vittima principale della maggior parte degli incidenti stradali. Ha anche un volto carnoso e piatto per proteggere il viso dagli impatti. E se vi state chiedendo a cosa servono quella dozzina di capezzoli, beh… sono li per proteggere le costole come se fossero tanti mini air-bag.