Un enorme squalo bianco ha distrutto la gabbia di immersione di questo sub che per qualche istante è rimasto intrappolato al suo interno insieme allo squalo. Il filmato mostra come il predatore di quattro metri di lunghezza era a caccia di un pezzo di tonno lasciato all’esterno della gabbia.

La gabbia, nonostante sia stata pensata per questo genere di attività, non ha retto all’impatto con lo squalo. La prontezza del personale ad aprire la parte superiore della gabbia ha fatto sì che il sub ne uscisse totalmente illeso seppur un po’ scosso.

Lo shark-diving è un’attrazione turistica che a causa del suo metodo di attrarre gli squali è soggetto a un aumento esponenziale degli attacchi. Il luogo dell’attacco è nei pressi dell’Isola di Guadalupe in Messico e ha pubblicato il video su youtube.