Quali sono le serie TV preferite dalle donne? Non lo sapete? Ve lo dico io: quelle nelle quali non ci sono storie strappalacrime ma uomini lupo mozzafiato e giovani bastardi con indosso una pelliccia nera e una spada gigantesca.

Ebbene sì. Alzi la mano chi fra voi, dopo una straziante giornata di lavoro, arriva a casa e ha voglia di stare davanti alla TV a farsi delle domande sull’amore eterno o la fragilità dei rapporti di coppia, mentre vede recitare sullo schermo delle improbabili attrici mono espressione che non fanno altro che propaganda di se stesse ad ogni fotogramma. Sinceramente, preferisco i vampiri. Almeno loro sono onesti: tu mi dai il tuo sangue e io ti faccio dimenticare tutto. Non è un caso, care amiche, che gli ultimi successi del piccolo e grande schermo si siano focalizzati sul sopranaturale: Ormai abbiamo bisogno di molto di più! Ci piace l’idea di poter abbandonare la realtà di tutti i giorni e partire verso un mondo dove le emozioni sono vissute intensamente. Vogliamo parlare di True Blood? Chi non si è fatta un giro nel locale di Eric Northman? Siamo disposte ad accettare streghe, fatine, repliche di Petrova, Vichinghi del dubbio origine umano e quanto sia necessario a giustificare quei bei mostri della notte.


True Blood Eric Northman

La figura del vampiro è sempre stata un simbolo di sensualità e piacere, l’eterna giovinezza ci ha sempre sedotte, poter accompagnare da vicino la quotidianità di questi personaggi tramite la fiction, è stato un regalo. Non dobbiamo più pensare a la storia finita, ai suoi limiti, siamo finalmente libere di assaggiare e vivere tramite i loro personaggi questa consacrazione al sensibile.

Il potere del femminile traspare nella forza di questi personaggi, basta pensare alla serie TV per eccellenza, Game of Thrones. La sola idea di una sesta stagione senza Jon Snow, ha fatto riflettere gli autori (quelli della casa produttrice HBO), sulla possibilità di far rivivere il personaggio. Nessuno si è preoccupato invece per le sorti della biondissima Khaleesi, abbandonata a se stessa in terre sconosciute: casualità? Altroché, siamo noi, ragazze, noi vogliamo Jon Snow ancora vivo perché ci serve ancora. Le ultime indiscrezioni a favore della risurrezione del figlio bastardo di Nerd Stark, (Occhio che arrivano gli spoilers!) vedono Jon per metà Targaryen, ovvero, frutto dell’amore tra il re Folle e la sorella di Ned e di conseguenza, in grado di resistere ad un eventuale funerale di fuoco. C’è chi invece ritiene che sia per mano di Melissandre, la sacerdotessa rossa, che il giovane Lord Comandante possa tornare in vita… Purtroppo, non ci resta che aspettare ancora qualche mese per saperne di più. Il punto è che, al di là di tutto, è stato il nostro desiderio di rivederlo ancora che ha avuto la meglio, si spera.

Jon Snow sesta stagione

Nel frattempo, per rendervi l’attesa un po’ meno dura, vi proponiamo questa galleria di foto con i migliori momenti delle nostre serie TV, quelle che piacciano a noi 😉

FOTOGALLERY